Reddito di cittadinanza: i lavoratori in nero vanno assunti

Reddito di cittadinanza: i lavoratori in nero vanno assunti

di Lucia Izzo – Il decreto legge istitutivo del Reddito di Cittadinanza (RdC) ha introdotto un aiuto economico per contrastare la povertà e garantire il diritto al lavoro. Un intervento particolarmente incisivo e innovativo che ha avuto ripercussioni in diversi ambiti. Reddito di cittadinanza: le sanzioni per chi abusaLe sanzioni per i lavoratori in neroReddito di Cittadinanza e lavoro neroRdc, il lavoratore va assuntoReddito di cittadinanza: le sanzioni per chi abusa[Torna su]I requisiti per ottenerlo, infatti, sono assai particolareggiati e le sanzioni nei confronti di chi rende dichiarazioni false o mendaci, oppure di chi abusa dello strumento, sono allo stesso modo molto gravose. Particolari disposizioni si rivolgono nei confronti di coloro che assumono “in nero” i percettori del Reddi…

Leggi: Reddito di cittadinanza: i lavoratori in nero vanno assunti
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche