Residenza virtuale: cos'è e a cosa serve

Residenza virtuale: cos'è e a cosa serve

La residenza virtualeSenza fissa dimora e obblighi di registrazioneA che cosa serve la via fittizia?Il registro delle persone senza fissa dimoraCos’è la residenza e perchè è importanteLa residenza virtuale[Torna su]
Si parla di residenza virtuale in riferimento ai soggetti senza fissa dimora, a coloro cioè che, per scelta o per difficoltà economiche, non hanno un’abitazione e sono costretti a vivere per strada.
Soggetti che, se non esistesse l’istituto della residenza virtuale, non sarebbero rintracciabili e non potrebbero godere di alcun diritto.
Ricordiamo infatti che ai sensi della legge n. 1228/1954, che contiene l’ordinamento delle anagrafi della popolazione residente, l’iscrizione all’anagrafe del Comune è un vero e proprio diritto soggettivo, che spetta a tutti i cittadini che…

Leggi: Residenza virtuale: cos'è e a cosa serve
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche