Responsabile il medico che non riconosce un infarto atipico

Responsabile il medico che non riconosce un infarto atipico


I sintomi dell’infartoDiagnosi differenziale d’obbligoIl nesso di causalitàI sintomi dell’infarto[Torna su]

Sebbene, generalmente, l’infarto sia preannunciato dal dolore toracico, o, più tecnicamente, dalla precordialgia, un medico diligente non può non sapere che non sempre i sintomi delle patologie ischemiche cardiache sono specifici ma, anzi, in un numero significativo di casi il paziente addirittura risulta asintomatico.
Lo ha sottolineato la Corte di cassazione nella pronuncia numero 16843/2021 qui sotto allegata, che ha posto in evidenza che può ben accadere che un infarto si presenti come atipico, ovverosia si manifesti con segnali “non riconducibili univocamente a un corteo sintomatologico specifico e inequivocabile”. Diagnosi differenziale d’obbligo[Torna su]

Nel c…

Leggi: Responsabile il medico che non riconosce un infarto atipico
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche