Responsabilità aggravata per il padre che si finge povero per non pagare il mantenimento

Responsabilità aggravata per il padre che si finge povero per non pagare il mantenimento

Padre condannato ex art. 96 c.p.c.Atteggiamenti dissimulatoriCondotte sintomatiche di mala fede o colpa gravePadre condannato ex art. 96 c.p.c.[Torna su]Chi dissimula le sue reali capacità economiche per ottenere una riduzione dell’assegno di mantenimento (nel caso di specie riconosciuto in favore del figlio), rischia una condanna al risarcimento ex art. 96 c.p.c. per responsabilità aggravata.Lo ha chiarito la Corte di Cassazione, sesta sezione civile, nell’ordinanza n. 11475/2021 (qui sotto allegata) confermando la decisione della Corte d’Appello e rigettando il ricorso di un uomo che aveva agito in giudizio, inizialmente, per chiedere che il contributo al mantenimento del figlio fosse ridotto e devoluto direttamente al ragazzo. Domanda che era stata respinta, con condanna del genitore al…

Leggi: Responsabilità aggravata per il padre che si finge povero per non pagare il mantenimento
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche