Responsabilità civile: quando e come l'assicuratore risponde oltre il massimale

Responsabilità civile: quando e come l'assicuratore risponde oltre il massimale

Responsabilità dell’assicuratore oltre il massimaleLa “mora” dell’assicuratoreLa “mala gestio” dell’assicuratoreLe differenze tra “mora” e “mala gestio” dell’assicuratoreIl debito dell’assicuratoreResponsabilità dell’assicuratore oltre il massimale[Torna su]L’assicuratore della responsabilità civile può essere tenuto al pagamento di risarcimenti eccedenti il massimale sia per quanto previsto dalla legge (ex art. 1917, comma terzo, c.c.) che in altri casi individuati dalla giurisprudenza. Di rilievo, due fattispecie: la “mora” e la “mala gestio”. Sull’argomento, si è espressa la Cassazione (cfr. Cass. n. 28811/2019). La “mora” dell’assicuratore[Torna su]”L’assicuratore della responsabilità civile, quando sia in mora nell’adempimento della propria obbligazione indennitaria, è esposto come qu…

Leggi: Responsabilità civile: quando e come l'assicuratore risponde oltre il massimale
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche