Ricorso CEDU: quali le possibilità di successo?

Ricorso CEDU: quali le possibilità di successo?

Avv. Francesco Pandolfi – Una domanda che si pongono in molti è questa: proponendo un ricorso avanti la Corte Europea dei diritti dell’uomo, quali possibilità si avranno in concreto che la Corte lo valuti e … che lo accolga?
Domanda sensata.
Ora, l’aspirazione del ricorrente è quella di riuscire a gestire tutti i momenti processuali antecedenti, che abbiano una qualche rilevanza sostanziale.
In altre parole, il ricorso CEDU, in realtà “nasce” (o è altamente consigliabile che nasca) già quando si sta avviando la causa in primo grado. Che cosa significa?
Le recriminazioni che nella maggior parte dei casi si segnalano alla CEDU, in realtà si possono già evidenziare nei precedenti processi italiani, corrispondenti alla causa nazionale in primo grado, in appello e in Cassazione.

Leggi: Ricorso CEDU: quali le possibilità di successo?
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche