Risarcimento danni all'amministratore di condomino revocato senza giusta causa

Risarcimento danni all'amministratore di condomino revocato senza giusta causa

Compenso e danni se l’incarico di amministrazione è revocato ante tempoL’amministratore è un mandatario con rappresentanzaCompenso e danni se la revoca avviene ante tempo senza giusta causaCompenso e danni se l’incarico di amministrazione è revocato ante tempo[Torna su]
La Corte di Cassazione con l’ordinanza n. 7874/2021 (sotto allegata) sancisce il principio giuridico secondo il quale, nel momento in cui a un amministratore di condominio viene revocato l’incarico prima della scadenza pattuita, senza una giusta causa, ai sensi dell’art. 1725 comma 1 c.c., allo stesso spettano sia l’eventuale credito per il compenso maturato sia il risarcimento del danno, stante la riconducibilità di tale prestazione a quella del mandatario con rappresentanza a titolo oneroso. Vediamo ora però perché gli …

Leggi: Risarcimento danni all'amministratore di condomino revocato senza giusta causa
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche