Sanzione per l'avvocato che fattura in ritardo

Sanzione per l'avvocato che fattura in ritardo

Censurato l’avvocato che fattura in ritardo le prestazioniNon è tardiva la fatturazione se il cliente paga in modo dilazionatoInsindacabili nel merito le decisioni del CNFCensurato l’avvocato che fattura in ritardo le prestazioni[Torna su]
Per la Cassazione va confermata la decisione del CNF che a sua volta ha confermato la sanzione disciplinare della censura per la tardiva fatturazione dell’avvocato al cliente. Le decisioni del CNF innanzi alle SU della Cassazione non sono sindacabili infatti nel merito. Questa la decisione della sentenza SU n. 21962/2021 (sotto allegata). La vicenda processuale
Un avvocato ricorre alle Su della Cassazione contro la sentenza del CNF che ha respinto il ricorso dello stesso nei confronti della decisione che ha irrogato nei suoi confronti la sanzione dis…

Leggi: Sanzione per l'avvocato che fattura in ritardo
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche