Se il notaio sbaglia, è responsabile anche nei confronti della banca mutuante

Se il notaio sbaglia, è responsabile anche nei confronti della banca mutuante

di Donatella Squillace – Con sentenza n. 9320/2016, la Corte di Cassazione ha confermato la sussistenza della responsabilità del notaio per la mancata rilevazione del vincolo archeologico sull’area oggetto di garanzia ipotecaria a favore della banca nella stipula di un contratto di mutuo.In particolare, l’istituto di credito aveva concesso otto diversi mutui a favore di una società immobiliare per la costruzione di un unico complesso residenziale; il notaio incaricato di redigere la relazione preliminare prodromica alla concessione dei mutui medesimi aveva omesso di rilevare la presenza di un vincolo archeologico, imposto nel 1980 dal Ministero dei beni culturali.L’assoggettamento dell’area al suddetto vincolo aveva, però, comportato dapprima l’annullamento della concessione edilizia rilas…

Leggi: Se il notaio sbaglia, è responsabile anche nei confronti della banca mutuante
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche