Se un capriolo taglia la strada a un automobilista? I danni li paga l'ente che concretamente gestisce il territorio

Se un capriolo taglia la strada a un automobilista? I danni li paga l'ente che concretamente gestisce il territorio

di Lucia Izzo – Il risarcimento del danno provocato ad una vettura a causa dell’impatto con un animale selvatico sulla strada, è a carico dell’ente a cui siano stati concretamente affidati, nel singolo caso, i poteri di amministrazione del territorio e di gestione della fauna ivi insediata. Lo ha precisato la Corte di Cassazione, terza sezione civile, nella sentenza n. 22886/2015 (qui sotto allegata), che ha confermato la condanna a carico della Regione Toscana e della Provincia di Siena al risarcimento danno nei confronti di un automobilista, a causa dell’impatto avvenuto con un capriolo sbucato improvvisamente dal lato della strada.Hanno fatto bene i giudici di merito (Giudice di Pace e Tribunale) a condannare gli enti al risarcimento, oltre interessi legali e spese di lite, in quan…

Leggi: Se un capriolo taglia la strada a un automobilista? I danni li paga l'ente che concretamente gestisce il territorio
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche