Sempre più comuni dichiarano guerra al fumo in spiaggia

Sempre più comuni dichiarano guerra al fumo in spiaggia


di Gabriella Lax – Il divieto di fumo in spiaggia è sempre più diffuso. Con l’avvicinarsi della stagione estiva sempre più comuni italiani adottano politiche severe contro fumo in spiaggia e mozziconi inquinanti sparsi sulla sabbia.
Sassari, il comune dichiara guerra al fumo sull’arenile
L’ultimo comune ad aver dichiarato guerra al fumo sull’arenile è quello di Sassari e lo ha fatto con delle norme contenute nel nuovo regolamento sulla gestione dei rifiuti. Il Consiglio comunale ha dato l’ok all’unanimità il nuovo regolamento che, dal prossimo primo gennaio 2020, regolerà l’intero sistema nell’ambito del territorio cittadino. Nel provvedimento sono indicati anche divieti e sanzioni che saranno applicate in caso di violazione. Oltre al divieto di abbandono di deiezioni canine, al di…

Leggi: Sempre più comuni dichiarano guerra al fumo in spiaggia
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche