Separazione e divorzio: se le spese straordinarie non sono concordate

Separazione e divorzio: se le spese straordinarie non sono concordate

di Valeria Zeppilli – Le spese straordinarie per i figli, purtroppo, sono spesso fonte di litigi tra gli ex coniugi. 
Innanzitutto, infatti, non sempre è agevole stabilire quali spese possano considerarsi ordinarie, con la conseguenza di dover essere ricomprese nell’assegno di mantenimento, e quali, invece, straordinarie, con la conseguenza di dover essere sostenute da parte di entrambi i genitori al 50% (leggi anche: “Le spese straordinarie per i figli. Ecco un breve vademecum”).
Non è raro, poi, che, individuate le spese straordinarie, mamma e papà non riescano a trovare un accordo sulle stesse.
Ad esempio, può accadere che un genitore ritenga opportuno far fare al figlio un’attività ludica o ricreativa, mentre l’altro vi si opponga.
La legge, purtroppo, su tale punto non…

Leggi: Separazione e divorzio: se le spese straordinarie non sono concordate
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche