Separazione: niente addebito al marito per dei tradimenti occasionali

Separazione: niente addebito al marito per dei tradimenti occasionali

di Lucia Izzo – La separazione non va addebitata al marito che ha tradito occasionalmente la moglie se si dimostra che la crisi coniugale è stata determinata da un “finto tradimento” dall’altro coniuge.E’ quanto emerge dall’ordinanza 25337/2015 (qui sotto allegata) con cui la Corte di Cassazione ha rigettato il ricorso proposto da una donna contro l’ex marito che, avendo frequentato altre donne, aveva anche contratto un’infezione sessualmente trasmissibile.La ricorrente aveva contestato la decisione del giudice d’appello che aveva a lei addebitato la separazione e contestualmente revocato l’obbligo del marito di contribuire al suo mantenimento.L’ex ritiene che la crisi di coppia sia stata in realtà determinata dai tradimenti del marito, a causa dei quali l’uomo avrebbe addirittura contratt…

Leggi: Separazione: niente addebito al marito per dei tradimenti occasionali
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche