Sindacati militari e tutela del segreto investigativo

Sindacati militari e tutela del segreto investigativo

di Cleto Iafrate – Se il potere emergesse nella sua nuda realtà, difficilmente sarebbe tollerato dal popolo. Da sempre quindi la manipolazione e il controllo dell’azione penale è attività che appassiona chi detiene il potere, in quanto strettamente connessa all’immagine e al consenso. Non c’è stato periodo storico nel quale tale attività non sia stata praticata, con diversi espedienti, alcuni rozzi ed altri più sofisticati. E’ indubbio che i regimi totalitari ne garantiscano le migliori condizioni d’esercizio. Ad ogni modo, anche le giovani democrazie si “difendono” bene, nonostante le difficoltà dovute alla presenza dei contrappesi previsti dalle loro Costituzioni. In questa sede analizzeremo tre rimedi esperiti nel corso della storia: il più antico a memoria d’uomo e i due più recenti, d…

Leggi: Sindacati militari e tutela del segreto investigativo
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche