Sinistri stradali: paga il quadruplo l'assicurazione che invece di risarcire prende tempo

Sinistri stradali: paga il quadruplo l'assicurazione che invece di risarcire prende tempo


di Marina Crisafi – L’assicurazione che anziché risarcire il danno alla vittima di incidente stradale, prende tempo scegliendo di resistere in giudizio pur non avendo elementi in mano, rischia di pagare il quadruplo per lite temeraria. Così, il tribunale di Tivoli, con una recente sentenza che può definirsi “esemplare” (la n. 2428/2015, qui sotto allegata) ha condannato le compagnie assicurative dei veicoli responsabili di un incidente a danno di un giovane trentenne al pagamento delle spese aggravate, ex art. 96, ultimo comma, c.p.c., per un importo pari al quadruplo delle spese processuali, già liquidate (nelle mani dell’avvocato antistatario) nella misura massima di 25mila euro.
Nella vicenda, il danneggiato, mentre attraversava a piedi una via cittadina in un tratto privo di stris…

Leggi: Sinistri stradali: paga il quadruplo l'assicurazione che invece di risarcire prende tempo
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche