Sinistro stradale: concorso di colpa a chi corre anche se ha la precedenza

Sinistro stradale: concorso di colpa a chi corre anche se ha la precedenza

Sinistro stradale e concorso di colpa del motociclistaConcorso di colpa privo di fondamento e danno patrimoniale provatoUna velocità ridotta avrebbe potuto scongiurare l’impatto con la vetturaSinistro stradale e concorso di colpa del motociclista[Torna su]
Concorso di colpa per il conducente dello scooter che, in base alla ricostruzione della dinamica del sinistro, poteva evitare il sinistro. Dallo stato dei luoghi si desume infatti che lo stesso avrebbe potuto vedere per tempo la macchina in arrivo. L’assenza di tracce di frenata e il punto d’impatto dei due mezzi fanno presumere che se il centauro fosse andato più piano, avrebbe potuto evitare l’impatto. Niente danno patrimoniale da incapacità lavorativa inoltre però per il centauro. Due dichiarazioni non provano una diminuzione dei re…

Leggi: Sinistro stradale: concorso di colpa a chi corre anche se ha la precedenza
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche