Sospeso l'avvocato che non dice la verità

Sospeso l'avvocato che non dice la verità

Sospensione per l’avvocato che non dice la veritàErrore tra proscioglimento e assoluzioneSospensione per l’avvocato che conosce la differenza tra assoluzione e proscioglimentoSospensione per l’avvocato che non dice la verità[Torna su]
Le dichiarazioni rese in giudizio sull’esistenza di fatti o l’inesistenza di fatti obiettivi, presupposto di un provvedimento del magistrato e di cui l’avvocato ha diretta conoscenza, devono essere vere e tali da non indurre il giudice in errore (art. 50 Codice di Deontologia Forense). Commette quindi un illecito disciplinare l’avvocato che, nell’agire per il risarcimento del danno non patrimoniale subìto dai suoi clienti, afferma che gli stessi sono stati assolti in sede penale quando in realtà sono stati prosciolti per motivi processuali, ossia, nel caso …

Leggi: Sospeso l'avvocato che non dice la verità
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche