Stalking voler impedire alla moglie separata di rifarsi una vita

Stalking voler impedire alla moglie separata di rifarsi una vita

Atti persecutori ai danni della moglie separataLa moglie tiene condotte che offendono onore e decoro del maritoLa contestata lesione della dignità prova la possessività dell’uomoAtti persecutori ai danni della moglie separata[Torna su]
Stalking tenere condotte persecutorie e minatorie ai danni della moglie e delle persone a lei vicine al solo fine di isolarla perché non si accetta che, dopo la separazione, la stessa si rifaccia una vita. Questo quanto confermato dalla Cassazione nella sentenza n. 31533/2021 (sotto allegata), che ha condiviso pienamente le conclusioni dei due giudici di merito, che non hanno dato valenza alle affermazioni dell’imputato, dichiaratosi offeso e leso nella sua dignità a causa del comportamento della moglie. Tale sentimento di vittimismo ingiustificato non fa …

Leggi: Stalking voler impedire alla moglie separata di rifarsi una vita
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche