Stop all'IRAP per professionisti e commercianti

Stop all'IRAP per professionisti e commercianti

Basta IRAP ma non per tutti i soggetti passiviVantaggi e svantaggi dell’esoneroLa dotazione per le Regioni e le provinceBasta IRAP ma non per tutti i soggetti passivi[Torna su]
Dal periodo d’imposta in corso alla data di entrata in vigore della legge di bilancio 2022, l’IRAP, ovvero l’Imposta regionale sulle attività produttive, come annunciato da tempo, non sarà più dovuta da alcuni dei soggetti passivi indicati dall’art. 3 comma 1 lettere b) e c) del decreto legislativo n. 446/1997 che ha istituito l’imposta suddetta.
I soggetti che saranno liberati da questo balzello saranno in particolare:
le società in nome collettivo e in accomandita semplice e quelle ad esse equiparate a norma dell’articolo 5, comma 3, del predetto testo unico delle imposte sui redditi, approvato con decreto d…

Leggi: Stop all'IRAP per professionisti e commercianti
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche