Tabelle di Milano: criterio di liquidazione guida per il danno non patrimoniale

Tabelle di Milano: criterio di liquidazione guida per il danno non patrimoniale


di Annamaria Villafrate – La Corte di Cassazione con l’ordinanza n. 8468/2020 (sotto allegato) fornisce un’importante indicazione ai giudici di merito quando sono chiamati a liquidare il danno non patrimoniale, come nel caso di specie, conseguente al decesso di un parente in un sinistro stradale. I giudici, come chiariscono gli Ermellini, non possono liquidare il danno non patrimoniale ricorrendo al criterio equitativo puro, ma devono tenere conto dei parametri forniti dalle Tabelle di Milano, regole integrative dell’equità. Sinistro stradale e azione risarcitoria degli erediMancata applicazione tabelle di MilanoTabelle di Milano: criterio integrativo nella liquidazione del danno non patrimonialeSinistro stradale e azione risarcitoria degli eredi[Torna su]
Un uomo muore a causa di un …

Leggi: Tabelle di Milano: criterio di liquidazione guida per il danno non patrimoniale
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche