Tax whistleblowing: professionisti segnaleranno le evasioni fiscali dei clienti

Tax whistleblowing: professionisti segnaleranno le evasioni fiscali dei clienti

di Lucia Izzo – Intermediari finanziari e professionisti (avvocati, commercialisti, tributaristi) diventeranno “whistleblower”, dovranno segnalare alle autorità illeciti fiscali, irregolarità ed eventuali condotte fraudolente dei propri clienti. La direttiva DAC6Tax whistleblowingProfessionisti obbligati a segnalare meccanismi fiscalmente aggressiviLa direttiva DAC6[Torna su]È l’effetto della Direttiva 2018/822/UE, nota come DAC6, in materia di “Mandatory disclosure rules-Mdr for intermediaries” che dovrà essere recepita entro il 31 dicembre 2019 dagli Stati membri dell’Unione così da consentirne la piena efficacia dal 1° luglio 2020 o, al massimo, entro il 2021.In realtà, al momento sono ancora pochi gli Stati che hanno provveduto al recepimento stante i numerosi dubbi interpretativi rela…

Leggi: Tax whistleblowing: professionisti segnaleranno le evasioni fiscali dei clienti
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche