Terrorismo: saremo tutti schedati e intercettati, anche su Facebook e playstation

Terrorismo: saremo tutti schedati e intercettati, anche su Facebook e playstation

di Marina Crisafi – I fatti di Parigi del 13 novembre scorso hanno scatenato, come c’era da attendersi, oltre alle manifestazioni di sdegno e solidarietà, una lunga ondata di terrore che si ripercuote sulle vite di tutti.
Le decisioni e le strategie adottate, gli attacchi in nome della difesa preventiva dal nuovo (o vecchio) nemico, l’aumento del traffico di armi verso i paesi in guerra e la demarcazione di frontiere che sembravano ormai un ricordo, non riguardano soltanto i governi o la popolazione francese, ma la vita di tutti gli europei, italiani compresi.
In nome di quest’atmosfera di paura e di terrore, non si alimentano soltanto i focolai di odio e razzismo verso l’altro (già accesi con le recenti incontenibili ondate migratorie), dando luogo ad episodi e vicende, già di pe…

Leggi: Terrorismo: saremo tutti schedati e intercettati, anche su Facebook e playstation
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche