TFR: quanto spetta al coniuge superstite e all'ex

TFR: quanto spetta al coniuge superstite e all'ex

Ripartizione del TFR tra coniuge superstite e divorziatoErrata attribuzione della quota al coniuge divorziatoSul TFR incide anche la convivenza prematrimonialeRipartizione del TFR tra coniuge superstite e coniuge divorziato[Torna su]
La Cassazione con l’ordinanza n. 21247/2021 (sotto allegata) detta i criteri di ripartizione del TFR in favore del coniuge superstite e di quello divorziato, quando sono entrambi titolari del diritto alla pensione di reversibilità. Nel farlo corregge la sentenza della Corte di Appello, che nel decidere, non ha fatto corretta applicazione di quanto sancito dalla legge e dalla giurisprudenza in materia. Ripercorriamo la vicenda e il percorso logico giuridico seguito dagli Ermellini. La vicenda processuale
La Corte di appello riconosce al coniuge divorziato i…

Leggi: TFR: quanto spetta al coniuge superstite e all'ex
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche