Trasporto pubblico: quando il personale ispettivo può elevare multe

Trasporto pubblico: quando il personale ispettivo può elevare multe

di Lucia Izzo – Al personale ispettivo delle aziende esercenti il trasporto pubblico (ex art. 17, comma 133, della l. n. 127/1997) è consentito accertare le contravvenzioni in materia di circolazione e sosta, ma limitatamente alle “corsie riservate al trasporto pubblico”. Tali funzioni, invece, non possono essere esercitate in ogni altra area del territorio cittadino.Per approfondimenti: Multe personale trasporto pubblico: quando sono legittime?Lo ha chiarito la Corte di Cassazione, seconda sezione civile, nella sentenza n. 3494/2019 (qui sotto allegata) pronunciandosi sul ricorso di un avvocato che aveva proposto opposizione nei confronti di un verbale di accertamento di sosta vietata (in relazione ad un posteggio su un attraversamento pedonale).Il casoIl professionista contesta la legitt…

Leggi: Trasporto pubblico: quando il personale ispettivo può elevare multe
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche