Tribunale Reggio Calabria: niente più carcere per l'imprenditore che non paga l'Iva per meno di 250mila euro

Tribunale Reggio Calabria: niente più carcere per l'imprenditore che non paga l'Iva per meno di 250mila euro

di Valeria Zeppilli – Arriva dal Tribunale penale di Reggio Calabria una delle prime decisioni (se non la prima), con la quale, nelle aule di giustizia, si è fatta applicazione della revisione del sistema sanzionatorio penale tributario prevista dal decreto legislativo numero 158 del 24 settembre 2015, entrato in vigore il 22 ottobre scorso. Con sentenza del 29 ottobre 2015 (qui sotto allegata), il giudice calabrese ha infatti assolto, perché il fatto non è più previsto dalla legge come reato, il titolare di una concessionaria di automobili, imputato per omesso versamento di IVA. 
Quest’ultimo non aveva corrisposto al fisco la somma di euro 181.870,00, dovuta in base alla dichiarazione IVA resa per l’anno fiscale 2007. 
Tale condotta, in precedenza prevista come reato, o…

Permalink: Tribunale Reggio Calabria: niente più carcere per l'imprenditore che non paga l'Iva per meno di 250mila euro
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche