Tribunale Verona: se l’avvocato è bravo, il compenso va aumentato di 1/3

Tribunale Verona: se l’avvocato è bravo, il compenso va aumentato di 1/3

di Marina Crisafi – Quando l’avvocato è bravo, si difende bene e dimostra di avere ragione, merita che il suo compenso sia aumentato. Lo ha ricordato la terza sezione civile del Tribunale di Verona, con una recente sentenza, depositata il 29 ottobre 2015 (qui sotto allegata), decidendo di aumentare fino a un terzo il compenso del difensore vincitore in applicazione dell’art. 4, comma 8, del d.m. n. 55/2014.
In verità, la vicenda era piuttosto ordinaria: l’opposizione, da parte della società garante di un debitore, avverso il decreto ingiuntivo ottenuto dalla banca assistita dal legale, a titolo di anticipo su fatture rimaste insolute, saldo debitore di conto corrente, spese e interessi. Il garante si opponeva al decreto, lamentando l’assenza di idonea prova scritta per il suo ottenim…

Leggi: Tribunale Verona: se l’avvocato è bravo, il compenso va aumentato di 1/3
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche