Unioni civili, Renzi non molla: subito la legge e strizza occhio a m5s, centristi divisi

Unioni civili, Renzi non molla: subito la legge e strizza occhio a m5s, centristi divisi


Roma, 4 gen. (AdnKronos) – Le unioni civili tornano ad infiammare il dibattito politico. I nodi da sciogliere sono sempre gli stessi: dalle adozioni gay, alla stepchild. A dar fuoco alle polveri ci pensa Matteo Renzi, che non arretra di un millimetro e dalla colonne de ‘La Stampa’ avverte: “E’ una ferita che va sanata, siamo il fanalino di coda in Europa: quello che è certo, è che la legge va fatta e subito”.
Rincara la dose il vicesegretario del Pd, Lorenzo Guerini, che si dice pronto anche a un accordo con M5S, pur di portare a casa il risultato: “Noi cerchiamo un’intesa con tutti coloro che vogliono concludere il lavoro avviato e mantenere fede a un impegno preso con gli italiani. Renzi sarà in prima fila” per approvare entro i tempi il ddl Cirinnà, “anch…

Leggi: Unioni civili, Renzi non molla: subito la legge e strizza occhio a m5s, centristi divisi
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche