Va risarcito chi 'scivola' al supermercato … su un chicco d'uva

Va risarcito chi 'scivola' al supermercato … su un chicco d'uva

di Lucia Izzo – La responsabilità ex art. 2051 c.c. (Danno cagionato da cosa in custodia) integra un’ipotesi di vera e propria responsabilità oggettiva, che trova piena giustificazione in ragione dei poteri che la particolare relazione con la cosa attribuisce al custode. Tale tipo di responsabilità è esclusa solamente dal caso fortuito, elemento esterno recante i caratteri dell’imprevedibilità e dell’inevitabilità, a nulla viceversa rilevando che il danno risulti causato da anomalie o vizi  insorti nella cosa prima dell’inizio del rapporto di custodia.Lo ha chiarito il Tribunale di Perugia, sezione prima civile, in una sentenza (qui sotto allegata) del 27 novembre 2015 (giudice Ilenia Miccichè). L’attore conveniva in giudicio la S.p.a. per chiedere condanna al risarcime…

Leggi: Va risarcito chi 'scivola' al supermercato … su un chicco d'uva
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche