Visita fiscale: quando e come si svolge?

Visita fiscale: quando e come si svolge?

La visita fiscale rappresenta un accertamento sanitario che l’Inps compie al fine di verificare lo stato di incapacità temporanea al lavoro di un lavoratore pubblico o privato assente per malattia.Al lavoratore è dunque richiesto un obbligo di reperibilità, in determinate fasce orarie, presso il domicilio indicato nel certificato medico prodotto e inviato per attestare la patologia.ReperibilitàAi fini dell’esperibilità della visita fiscale, ai dipendenti pubblici (dipendenti statali, insegnanti, lavoratori presso la P.A. o Enti Locali, vigili del fuoco, Polizia di Stato, Asl e militari) e privati si richiede una reperibilità 7 giorni su 7 in cui sono compresi i giorni non lavorativi, i festivi, i prefestivi e i fine settimana.Tuttavia, cambiano le fasce orarie previste per la reperibi…

Leggi: Visita fiscale: quando e come si svolge?
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche