Vittime di reato, via libera definitivo dal Governo: più tutele e diritti estesi anche ai conviventi

Vittime di reato, via libera definitivo dal Governo: più tutele e diritti estesi anche ai conviventi

di Marina Crisafi – Più tutele per donne, minori, stranieri e diritti estesi anche al convivente della vittima, in caso di decesso della stessa. Queste le principali novità del decreto legislativo su diritti, assistenza e protezione delle vittime di reato, approvato ieri in via definitiva dal Consiglio dei Ministri.
Il provvedimento, attuativo della direttiva 2012/29/Ue (in sostituzione della decisione quadro 2001/220/Gai), si rivolge in particolare alle vittime di reato più vulnerabili, come donne, bambini e stranieri che hanno difficoltà con la lingua italiana e a chi ha subito violenza.

Ecco le principali novità:

Diritti estesi al convivente della vittima
Tra le novità più rilevanti apportate dal decreto, vi è senz’altro la previsione secondo la quale, quando la pe…

Leggi: Vittime di reato, via libera definitivo dal Governo: più tutele e diritti estesi anche ai conviventi
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche